ISTITUTO STORICO LUCCHESE, SEZIONE VERSILIA STORICA

Nuovo consiglio direttivo per il quinquennio 2019-2024

della Sezione «Versilia Storica» dell’ Istituto Storico Lucchese

Dati statistici

Protocollo n.° 111 del 31 Ottobre 2019

Domenica 6 Ottobre, «Versilia Storica», sezione dell’Istituto Storico Lucchese, ha convocato i suoi 222 soci per procedere tramite votazione al rinnovo delle cariche sociali per il quinquennio 20142019.

A conferma del giudizio positivo sul lavoro finora svolto, gli elettori hanno confermato alla guida di «Versilia Storica» gli stessi tredici componenti del Consiglio Direttivo uscente: Francesco Angelini, Enrico Baldi, Fausto Bedini, Renata Biagi, Annalaura Carducci, Giovanni Cipollini, Manuela Coppedè, Giulio Galleni, Anna Guidi, Melania Spampinato, Mario Taiuti ed Olga Tartarelli.

Nella riunione insediativa del 30 ottobre, i nuovi eletti hanno confermato nella carica di direttore della sezione Luigi Santini, a quella di vicedirettore Melania Spampinato ed a quella di segretario Giulio Galleni.

Il direttore della sezione ha quindi conferito i seguenti incarichi speciali: quello di addetto culturale per il comune di Pietrasanta a Loredana Luisi; per Seravezza a Ileana Federigi; per Forte dei Marmi a Giuseppina Catelani; per Stazzema a Michele Morabito.

Consulente legale per il consiglio della sezione sarà Alfredo Mancini, mentre Enrico Baldi è riconfermato primo dirigente della rivista «Studi Versiliesi».

Attraverso studi, manifestazioni, visite guidate e pubblicazioni anche in collaborazione con altri enti, istituzioni ed associazioni, «Versilia Storica» promuove iniziative per incrementare e diffondere la conoscenza della storia dell’antica Versiliae di quella moderna e fiorentina, sorta come capitanato di Pietrasanta, aggregata a Firenze per effetto del lodo di Leone X del 1513 e da ascrivere agli attuali quattro comuni di Pietrasanta, Seravezza, Forte dei Marmi e Stazzema.

Principale attività editoriale della Sezione» è la rivista «Studi Versiliesi» (in distribuzione gratuita nel corso dei vari appuntamenti culturali), della quale è prevista l’uscita del XX numero nel corso del primo trimestre del 2020, sotto il titolo «A peste, fame et bello», come pubblicazione degli atti del primo convegno storico sulla sanità e salute pubblica della Versilia, tenutosi lo scorso anno in Pietrasanta.

Dati statistici di «Versilia Storica»

Sulle elezioni 2019-2024

Iscritti alla sezione220

In regola con l’anno 201966

Percentuale dei soci in regola con l’anno 201929,7 %

Hanno votato58

Percentuale dei votanti tra i soci in regola87,8 %

Sulle attività svolte dal 1978 al 2019

Fondazione della sezione «Versilia»1978

Rifondazione della Sezione «Versilia Storica»1998

Rivista «Studi Versiliesi»: uscite dal 1983 al 199711

Rivista «Studi Versiliesi»: uscite dal 1998 al 20198

Altre edizioni speciali4

Rievocazioni centenarie di storia versiliese4

Medaglie commemorative3

Cartoline commemorative2

Convegni di studi 1998-20167

Conferenze 1978-199711

Conferenze 1998-2019192

Serate di lettura

(“Quelle brevi pagine che mai ho dimenticato …”, 102 lettori)27

Visite guidate, dal 2000 al 201973

Concerti musicali7

Mostre di pittura4

Mostre fotografiche2

Iniziative per specifiche promozioni territoriali4

Aste di opere d’arte1

Collaborazioni con Enti, Istituzioni ed associazioni83

Numero dei Soci al 21 luglio 19989

Numero dei Soci al 9 ottobre 2019222

Spese a carico di Pubbliche Amministrazioni dal 1998 al 20190

Tutte le predette attività si sono svolte utilizzando finanziamenti privati, senza gravare in alcun modo o misura sui bilanci delle Pubbliche Amministrazioni. Fa unica eccezione un inatteso contributo, di lire un milione, gentilmente erogato dal Comune di Forte dei Marmi nel 1999.

Share