Nonostante la concomitanza tra i corsi dei carnevali locali, in questa splendida domenica di sole, quello dei Piccoli di Seravezza ha retto il confronto! Il Presidente della Pro Loco, Marco Bertagna, si dice soddisfatto – “Eccellente la performance delle Bande di Seravezza e Azzano e un ringraziamento particolare va ai nostri carristi e a tutti i volontari, determinanti per la riuscita di questo evento”.

Oggi, protagonisti del corso oltre ai bambini sono stati sicuramentei tanti nonni di Villa San Lorenzo che con il Dirigente della Struttura, Massimiliano Picozzi, tutto il personale e molti volontari, hanno colorato il corso con le loro fantastiche e geniali maschere, pensate e cucite dalle stesse operatrici le quali, va sottolineato, hanno superato ogni aspettativa, proponendo modelli realizzati con materiali semplici ma che hanno dato risultati davvero sensazionali. Da qualche anno i residenti di Villa San Lorenzo partecipano ad un corso del Carnevale dei Piccoli – “una ricchezza della quale non si potrebbe assolutamente fare a meno” – riferiscono i paesani.                   E´fondamentale che anche un momento di gioia e ilarità, come quello carnevalesco, possa trasformarsi in spunto di riflessione, affinché tutti, grandi e piccini, si tenda piuttosto a valorizzare che non a sminuire il fondamentale legame che deve esserci tra diverse generazioni, soprattutto se lontane tra loro. Anche la Mascherata di Seravezza, insieme ai componenti del Coro, tutti gli anni, si recano all´interno della Villa San Lorenzo, per portare un po´di allegria carnevalesca che ci dicono sia molto apprezzata dagli ospiti della struttura.

 

Share