Intervento di recupero in Alto Mugello per il Soccorso Alpino e Speleologico della Toscana, attivato dal TCO in centrale per un’escursionista infortunata.
La donna (56 anni, di Firenze) stava facendo un’escursione con altre tre persone.
Il gruppo era partito da Moscheta (Firenzuola, FI) e, una volta arrivato al Rifugio Serra, ha poi proseguito fino al Rifugio Diacci per poi riscendere verso la Lastra.
Arrivati tra Ca’ di Cicci ed il Molino della Lastra la signora si è infortunata ad un arto inferiore.
Sul posto una squadra del Soccorso Alpino della Stazione Monte Falterona, insieme ad uno dei sanitari, hanno raggiunto il gruppo e recuperato la ferita accompagnandola fino a Casetta di Tiara dove attendeva l’ambulanza.
I tecnici hanno poi recuperato gli altri tre escursionisti e li hanno accompagnati fino alla macchina.
Sul posto anche i Vigili del Fuoco.

(Foto di repertorio)

Share