INSALATA DI FARRO CON GAMBERETTI, POMODORINI E OLIVE 10451896_732683860164196_5055381658189384532_n

foto e ricetta “isola di giada”
INGREDIENTI: 250 gr di farro, 12 gamberetti freschi, un grappolo di pomodorini pachino, un vasetto di olive taggiasche denocciolate sott’olio, basilico, mezzo limone spremuto, sale q.b., olio e.v. di oliva
Si parte dal farro… Si lascia bollire in acqua salata fin quando sarà cotto e ci vorranno dai 20 ai 40 minuti a seconda del tipo di farro che usate, poi si scola al dente e si sciacqua con abbondante acqua fredda per bloccare la cottura. Si lascia quindi riposare in frigorifero.
Si prendono i gamberetti e si puliscono sgusciandoli, eliminando le teste, e la coda. (Le parti eliminate non vanno buttate, è un gran peccato. Si possono usare per fare un meraviglioso brodo di pesce oppure un sughetto dal gusto unico).
Alcuni gamberetti si possono lasciare con la testa e il guscio per usarli come decorazione.
una volta puliti i gamberetti si scalda in una padella (io ho usato la solita sughiera) un filo di olio e.v. di oliva con uno spicchio di aglio e una manciata di prezzemolo. Quando l’olio è caldo si aggiungono i gamberetti e si lascia stufare per pochi minuti spruzzando di vino bianco secco e insaporendo con un pizzico di sale.
In una ciotola si mescolano il farro, i pomodorini tagliati in quattro parti, 3 o 4 cucchiai di olive sgocciolate e i gamberetti tagliati a tocchetti.
Si sala a piacere e si condisce con olio e.v. di oliva e il succo di mezzo limone spremuto.
Al termine si aggiunge il basilico tritato.
Si impiatta e si guarnisce con i gamberetti e la scorza di limone.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share