inizio tragico del 2016 la città ancora sotto lo smog

 Il 2016 è iniziato come era terminato il 2015, cioè con una pessima qualità dell’aria. Non piove e la pressione atmosferica continua ad essere bassa. E le centraline Arpat in meno di un mese hanno gìà registrato un elevato numero di sforamenti dei valori consentiti di pm10.  da cosa dipende.

smog-auto

Preoccupanti i valori segnalati nell’ultimo giorno ad oggi consultabile, il 25 gennaio, dalle centraline lucchesi.

 

 

Share