prosegue a Lucca il nuovo calendario di conferenze “Incontri con le eccellenze” 2016, organizzato da Comune di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca, con la collaborazione dell’Accademia Nazionale dei Lincei. Con la primavera, infatti, ha ripreso il ciclo di appuntamenti che ha riscosso grande successo e che ha visto avvicendarsi personaggi del panorama nazionale della cultura e dell’economia, del calibro del ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, dell’ex premier Giuliano Amato e di Salvatore Rossi, direttore generale della Banca d’Italia, pronti ad offrire importanti spunti di riflessione su molti aspetti di attualità.
thumb-431FotoLucioCaracciolo
Giovedì 7 aprile, alle 17,30 con ingresso libero all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca (in piazza San Martino n. 7 Lucca), Lucio Caracciolo, già giornalista di Repubblica e dell’Espresso, oggi direttore della rivista di geopolitica Limes, interverrà sul tema: “L’Italia fra disintegrazione europea e guerre sul fronte Sud”.
Caracciolo ha tenuto corsi e seminari di geopolitica in alcune università. Dal 2009 insegna Studi strategici all’Università Luiss di Roma. Ha scritto tra l’altro “Alba di guerra fredda” (1986, Laterza), “Euro no: non morire per Maastricht” (1997), “Terra incognita” (2001, Laterza) e “America vs. America” (2011 Laterza).
A presentare l’incontro saranno Alberto Del Carlo, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca e Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca.

Share