La base di ricerca di Chengdu in Cina, sede di dozzine di panda, sembra essere solo uno dei luoghi più carini della terra – ma è di vitale importanza per la sopravvivenza dei panda giganti in via di estinzione.

Soprannominato il “vivaio di panda”, la base è in realtà un importante centro di ricerca specializzato nella cura dei panda per garantire la loro qualità di vita, mentre rivitalizza la loro popolazione in declino incoraggiando la riproduzione assistita. bassa mortalità tra i cuccioli appena nati.

Si stima che nel mondo siano rimasti solo 2000 panda. Rispetto alla popolazione umana, ora stimata in 25 miliardi o addirittura di cani, stimata in 25 miliardi, il numero di questi mammiferi è davvero molto, molto piccolo.

Ogni cucciolo di panda è speciale, non solo per la sua carineria, ma anche per quanto sia difficile riprodurre i panda. Le femmine possono accoppiarsi solo 2 o 3 giorni all’anno e danno alla luce un cucciolo ogni due anni.

#1

#2

#3

#4

#5

#6

#7

#8

#9

#10

#11

#12

#13

#14

#15

#16

#17

#18

 

Ti è piaciuta la storia? Condividi questo articolo Questo ci aiuta a diffondere buoni contenuti sui social network. Grazie!

 

 

Share