Pessimo risveglio, stamattina, a Querceta, con la terribile notizia della perdita del giovane compaesano, Stefano Mussi. Stefano aveva 39 anni, geometra, militante PD e membro della Segreteria Territoriale. Stanotte percorreva in direzione Massa, il Viale a Mare, ed è andato a scontrarsi con le palme che si trovano nei pressi del Pontile di Forte dei Marmi, morendo sul colpo. Immediato il tam tam sui social, Stefano era molto conosciuto, suo padre era titolare di un´officina meccanica, adesso gestita dal fratello che è anche il Presidente del Real Forte dei Marmi – Querceta.

Condoglianze alla famiglia, tutta, da parte della redazione di VerdeAzzurro Notizie.

Share