Incendio doloso al Centro Sociale Sars, a fuoco camper e auto

VIAREGGIO – Le fiamme sono di chiara origine dolosa ma per la polizia si puo’ escludere la matrice politica: ad appiccare il fuoco potrebbe essere stato un cittadino magrebino dopo una lite con un appartenente al centro sociale. Sul posto 2 autobotti dei pompieri. Nessun ferito.

– FONTENOITV

La notte tra sabato e domenica un incendio si e’ sviluppato al centro sociale Sars in Darsena a Viareggio tra il Palabarsacchi e la piscina dove nel rogo sono andati distrutti alcuni mezzi fra cui un camper. Sul posto la Polizia e due autobotti dei Vigili del Fuoco.

 

Presi contatti con il capo squadra lo stesso riferiva che a prendere fuoco erano diversi mezzi. Gli accertamenti esperiti nell’immediatezza consentivano di constatare che l’incendio era verosimilmente di origine dolosa poiché nel corso della serata, vi era stato un diverbio tra un appartenente al centro sociale ed un cittadino magrebino, il quale a seguito della discussione si recava nel luogo ove poi è avvenuto l’incendio con atteggiamento estremamente nervoso e minatorio; tale dettaglio consente di escluderne la matrice politica . Le modalità sono ancora in fase di accertamento, in quanto le operazioni di raffreddamento delle bombole di acetilene presenti nella zona colpita dall’incendiosono tecnicamente lunghe; non si registrano persone ferite, la zona veniva delimitata con l’ausilio di personale della Polizia Municipale.

Share