Sabato 23 ottobre alle 10,00 al piccolo ma bellissimo Santuario della Madonna della neve di Sassi si svolgerà la cerimonia di inaugurazione della strada che collega Castelnuovo di Garfagnana (imbocco appena fuori dall’abitato di Torrite) a Sassi (esattamente nella borgata di Granciglia) nel comune di Molazzana.

La scelta del sito inaugurale è simbolico e strategico in quanto permette lo svolgimento della cerimonia in un comune (Molazzana) ma con la vista sull’altro comune coinvolto (Castelnuovo di Garfagnana), la presenza del santuario inoltre conferisce la giusta solennità ad un momento importante per le comunità interessate sottolineata dalla benedizione che verrà impartita dai parroci delle relative parrocchie

L’inaugurazione, fortemente voluta dalle due amministrazioni comunali   guidate dai sindaci Talani per Molazzana e Tagliasacchi  per Castelnuovo di Garfagnana   , sancisce ufficialmente l’apertura della strada al traffico veicolare , un’infrastruttura importante che diminuisce enormemente le distanze fra i due comuni citati e garantisce una comoda via di fuga per gli abitanti di Sassi .

L’intervento sul tratto castelnuovese della strada, monitorato dall’Amministrazione comunale dal delegato ai lavori pubblici Consigliere Carlo Biagioni , è stato eseguito dalla Ditta Bosi Picchiotti Costruzioni srl sotto la direzione dei lavori dell’Ing. Marco Ceccarelli , la consulenza del Geologo Amerino Pieroni , il responsabile unico del procedimento per l’Amministrazione comunale  Geometra Vincenzo Suffredini ,  il collaudo della stessa è stato fatto invece dalla Studio Archimede srl  . Il lavoro, finanziato in due lotti successivi dalla Regione Toscana, a valere sul Documento Unico di Difesa del Suolo per gli anni 2019 e 2020  per un totale complessivo di € 1.085.000,00 , è iniziato il 22 aprile 2020 ed ultimato il 30 giugno 2021

All’inaugurazione saranno presenti i bambini di 2 classi della scuola primaria di Castelnuovo e una rappresentanza della scuola primaria di Molazzana.  I primi partiranno, preceduti da una guida escursionistica ambientale dell’Associazione Vis Movendi e dai volontari di protezione civile dal piazzale antistante la scuola in loc. Carbonaia alle 8,45 , mentre i secondi partiranno da Sassi (tutti a piedi) per incontrarsi al suddetto santuario.

Dopo la cerimonia  il gruppo castelnuovese riscenderà verso il capoluogo per un’altra breve celebrazione nel bellissimo castagneto  di Perdonica dove sarà conferito un riconoscimento a Luciano Guidi per il senso civico e lo spirito di condivisione dimostrato proprio in occasione dei lavori eseguiti nel castagneto stesso recuperato e messo a disposizione della comunità .

La mattinata si concluderà con un aperitivo offerto dalla ditta costruttrice Bosi Picchiotti srl

La popolazione è invitata a partecipare

Share