Stamani abbiamo inaugurato il nuovo percorso accessibile all’Orto botanico. L’aumento dell’accessibilità e dei percorsi facilitati dà la possibilità di una maggiore fruibilità ed è in linea con la politica dell’amministrazione che intende intervenire per eliminare progressivamente tutte le barriere architettoniche ancora esistenti. L’Orto botanico non è solamente un giardino di bellezza, è un museo vivo in collegamento con istituzioni internazionali, dove vogliamo che i cittadini – soprattutto quelli più giovani – vengano più spesso, per partecipare ad attività didattiche, conoscere le piante, non solo quelle ornamentali o esotiche ma anche quelle alimentari della nostra tradizione contadina ricche di storia, di sapori e di cultura.

Share