Anteprima per le scuole (lunedì mattina) della mostra ‘La vita delle strade nelle nostre mappe ottocentesche: storia di usi, consuetudini e scelte urbanistiche sul territorio di Capannori’ allestita nell’atrio della sede comunale di piazza Aldo Moro. Sono stati infatti gli studenti delle classi 2E e 3B della scuola secondaria di primo grado di Capannori ad ammirare per primi le preziose mappe stradali ottocentesche custodite dall’archivio storico comunale recentemente restaurate grazie ad un contributo della Regione Toscana. Le mappe storiche sono corredate da brevi schede descrittive e da foto d’epoca delle varie frazioni per offrire ai visitatori l’immagine del territorio capannorese come è stato rilevato nella metà del’800.

_MG_1522La mostra è stata inaugurata ufficialmente questo pomeriggio (lunedì) dalla vice sindaco con delega alla scuola Lara Pizza.

All’esposizione di interesse storico è collegata una iniziativa rivolta ai ragazzi fino ai 18 anni residenti a Capannori, che possono inviare fino al 6 dicembre, data di chiusura della mostra, un breve testo o un disegno relativi alla strada dove abitano. Di tutti i partecipanti ne sarà estratto a sorte uno e al fortunato sarà donato un tablet.

Il materiale corredato dei dati personali può essere inviato per posta elettronica agli indirizzi email gm.viti@comune.capannori.lu.it e pa.masini@comune.capannori.lu.it oppure consegnato a mano in busta chiusa al punto informazioni all’ingresso della sede comunale aperto anche il sabato fino alle ore 14.30.

L’esposizione rimarrà aperta fino al 6 dicembre tutti i giorni (festivi compresi) dalle ore 9.00 alle ore 19.00.   Per informazioni tel 0583 428 260 e 0583 428 231.

Share