Inaugurata l’area dell’ex casello di Carraia

CAPANNORI – Dopo quasi 70 anni la comunità di Carraia torna ad appropriarsi dell’area antistante la chiesa. Terminati infatti i lavori di riqualificazione, durati circa 10 anni, dell’ex casello di ingresso all’autostrada Firenze – Mare.

– fontenoitv

Una festa per gli abitanti, che dalla fine degli anni 40 hanno visto lo spiazzo di fronte al sagrato ,tagliato in due dal traffico di ingresso in autostrada, spesso con lunghe file di camion che interrompevano le funzioni religiose come matrimoni o funerali, dato che il cimitero si trovava proprio al di là della strada di accesso al casello. Alla cerimonia del taglio del nastro, oltre al sindaco Menesini, erano presenti anche i rappresentanti di Autostrade per l’Italia con il dirigente Alessandro Marchi, oltre a molti cittadini.

La riqualificazione dell’intera area è stata possibile anche grazie alla donazione di una parte di terreno privato di proprietà di Vivetta Deri, a cui è stata dedicata una panchina.

Adesso sono in corso i lavori per la sistemazione dell’altra parte del casello, dove verrà allestito un magazzino di servizio di Autostrade.

L’inaugurazione dell’area è stata anche l’occasione per il comitato contrario al sistema tangenziale di Capannori per esporre striscioni di protesta contro il progetto.

 

 

Share