INAUGURATA AL MUSEO ATHENA LA MOSTRA ‘PEZZI DI VITA’ IN MEMORIA DI MASSIMO MATTEONI, SINDACALISTA DELLA CGIL PREMATURAMENTE SCOMPARSO

Promossa dal Comune in collaborazione con la Cgil Lucca e la famiglia

Sabato scorso al Museo Athena di via Carlo Piaggia è stata inaugurata la mostra ‘Pezzi di vita’ in memoria di Massimo Matteoni, capannorese, per anni direttore del patronato Inca Cgil e poi dirigente della Cgil di Lucca, prematuramente scomparso all’età di 43 anni nel settembre del 2020.

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco Luca Menesini, l’assessore alla cultura Francesco Cecchetti, il segretario generale della CGIL provinciale di Lucca, Rossano Rossi, la compagna Francesca Lorenzetti, i genitori ed altri familiari. La mostra resterà aperta fino al 26 marzo ed ospita opere realizzate da Matteoni con una particolare tecnica di collage fotografico sul tema’ Musica e spettacolo’.

La mostra è visitabile nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì  dalle 9.00 alle 12.00, il martedì e giovedì anche dalle 14.00 alle 17.30 e il sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. Per informazioni tel. 0583 428443; cultura@comune.capannori.lu.it.

Due mostre in memoria di Massimo Matteoni, con opere diverse, saranno allestite anche a Lucca a partire dal 30 aprile e a Castelnuovo Garfagnana a partire dal 22 maggio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share