INAUGURATA AD ATHENA LA MOSTRA DI ARTE IRREGOLARE “L’IMMAGINARIO SVELATO”

Resterà aperta fino al prossimo 15 aprile

E’ stata inaugurata questa mattina (martedì) al Museo Athena di Capannori la mostra d’arte irregolare “L’Immaginario Svelato” organizzata dalla Cooperativa Sociale “La Mano Amica” di Lucca in collaborazione con l’associazione Archimede e il Comune di Capannori. Sono quadri nati da un’arte diversa, realizzati da artisti forse inconsapevoli e per questo ancora più affascinanti. Si chiama art brut, in inglese è conosciuta come outsider art, in Italia l’abbiamo ribattezzata arte irregolare. La mostra racconta il mondo interiore di persone con disabilità mentali che hanno avuto modo di esprimersi in laboratori di arti figurative.

Presenti al taglio del nastro l’assessore alle politiche sociali del Comune di Capannori Lia Miccichè, la responsabile dell’area salute mentale della Cooperativa ‘La Mano Amica’ Elisabetta Gonnella, la presidente dell’associazione Archimede Rita Taccola, la coordinatrice del centro diurno ‘La Bricola’ della cooperativa La Mano Amica Elisa Martini, le arteterapeute Nadia Buonamici e Giuliana Batignani e alcuni autori delle opere.

La mostra è composta da ritratti, collage, figure astratte che restituiscono a chi li osserva un mondo nuovo, da scoprire, da cui traspare sofferenza e purezza.

Nel corso della mostra ci saranno workshop, a ingresso gratuito, tenuti dalle arteterapeute Nadia Buonamici e Giuliana Batignani. La mostra sarà aperta fino al 15 aprile dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.30 e martedì e giovedì anche dalle 14.30 alle 17.30. Ingresso libero.

Share