In via Squaglia apre il cantiere per l’ampliamento della rete ciclo pedonale a servizio del quartiere di San Concordio

Ecco come cambia la viabilità durante le settimane dei lavori.

Apre domani (18 maggio) il cantiere per la realizzazione di un nuovo tratto di pista ciclabile in via Squaglia a San Concordio, nel tratto compreso fra via Nottolini e via di Mugnano. L’intervento, per un costo di 197.000 euro, servirà ad ampliare la rete a servizio della mobilità dolce all’interno del quartiere: in particolare il progetto prevede di congiungere le ciclabili esistenti in via Nottolini, via di Mugnano e via Ingrillini. Il nuovo percorso sarà realizzato sul margine nord di via Squaglia e nel tratto compreso fra via di Mugnano e via Bastia si svilupperà come percorso ciclopedonale bidirezionale per circa 300 metri: per permettere la sua realizzazione saranno arretrate in parte le siepi in alloro presenti, reimpiantandole ex novo in modo da ricreare in breve tempo la cortina vede di separazione tra la strada e le abitazioni. Nel tratto invece compreso fra via Bastia e la rotatoria compresa fra via Squaglia, via Nottolini e via Consani, la pista sarà realizzata su un piano elevato di 15 centimetri rispetto al livello della strada e verrà suddivisa in tre strisce: percorso pedonale, pista ciclabile monodirezionale e striscia di separazione della pista con la carreggiata. Gli interventi saranno completati da alcune sistemazioni a verde e dalla irregimentazione delle acque meteoriche.

Per consentire lo svolgimento dei lavori in piena sicurezza, la circolazione subirà alcune modifiche per tutta la durata del cantiere, che si svilupperà nel periodo estivo, fino al 30 settembre. Le principali riguardano l’istituzione del senso unico in via Squaglia, nel tratto compreso tra la rotonda posta all’intersezione con la via di Mugnano e l’intersezione con via Lorenzo Nottolini, con direzione di marcia consentita da via di Mugnano a via Nottolini. Il senso unico interesserà anche via Lorenzo Nottolini, nel tratto compreso tra via Vincenzo Consani e l’intersezione con via Dario Vitali, con direzione di marcia consentita da via Consani a via Vitali. Non sarà possibile transitare a piedi sul lato nord di via Squalia, nel tratto di volta in volta interessato dai lavori: per consentire il passaggio delle persone a piedi sarà creato un idoneo percorso pedonale alternativo in aderenza al cantiere.

 

Share