In troppi a prendere l’acqua, chiusi fontanello e fontana alla Stazione di Lucca

LUCCA – L’emergenza Coronavirus provoca la chiusura del fontanello e della fontana alla stazione di Lucca. Non per un problema della salubrità dell’acqua bensì per evitare rischi di affollamento.

–  FONTENOITV

In effetti nei giorni scorsi c’era stata una notevole affluenza di persone agli erogatori e alla fontana. E’ da lì che è scattato il campanello d’allarme alla Geal, che dopo alcune segnalazioni ha preso provvedimenti.

Il fontanello, ha spiegato il presidente della società dell’acqua, Giulio Sensi, è stato chiuso perché l’acqua gassata non può essere considerato un bene di prima necessità. “Ed abbiamo deciso di chiudere anche la vicina fontana – ha aggiunto Sensi – per evitare che la gente, una volto trovato chiuso il fontanello, si riversasse verso la fonte d’acqua più vicina”.

Rimangono invece aperte tutte le altre fontane di Lucca e del territorio. La Geal invita tutti a rispettare le disposizioni di sicurezza nelle eventuali attese per il rifornimento dell’acqua, evitando assembramenti di persone vicino alle fontane.

Share