IN TANTI IN PIAZZA ALDO PER IL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO

Tantissime persone ieri (domenica) in piazza Aldo Moro per il ‘concertone’ del Primo Maggio promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Regione Toscana e la LEG Live Emotion Group. Grande successo quindi per la kermesse musicale, tornata dopo due anni di assenza a causa della pandemia, che è iniziata con l’esibizione di Riki. Successivamente sono saliti sul palco gli ANIMEniacs Corp e Folcast. A chiudere il concerto è stato Max Gazzè con la sua band. L’evento, presentato da Giorgia Vecchini, ha visto anche due momenti istituzionali. A metà pomeriggio per parlare dei temi del lavoro sono saliti sul palco i rappresentanti delle organizzazioni sindacali: Giacomo Saisi segretario UIL Area Nord Toscana, Maria Rosaria Costabile Segretario Confederale Cgil Lucca e Simone Pialli Segretario Fisascat Cisl e successivamente il sindaco Luca Menesini con l’assessore al lavoro della Regione Toscana Alessandra Nardini e la giunta comunale.

In piazza Aldo Moro erano presenti anche stand delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil e quelli del Centro di Ricerca Rifiuti Zero, Commissione Pari Opportunità, Piana del Cibo, Protezione Civile, Misericordie, Osservatorio per la pace, Donatori di sangue ‘Fratres’. Il concerto è stata quindi anche un’occasione per promuovere servizi e realtà territoriali.

 

Share