CAPANNORI – IN TANTI ALLA ‘FESTA DEL DONATORE’ SVOLTASI IERI (MERCOLEDI’) NELLA SALA CONSILIARE

Il sindaco Menesini ha consegnato una pergamena ai gruppi di donatori in segno di ringraziamento per l’attività svolta

Gremita la sala consiliare del Comune ieri pomeriggio (mercoledì) per la ‘Festa del donatore’ promossa dall’amministrazione comunale in occasione della ‘Giornata mondiale del donatore di sangue 2023’. Un’iniziativa che rientra tra gli eventi del Bicentenario del Comune con cui si è voluto valorizzare e ringraziare le tante realtà del territorio che si occupano di donazione di sangue. All’incontro, apertosi con i saluti del sindaco, Luca Menesini e al quale erano presenti anche il vice sindaco Matteo Francesconi, l’assessore alle associazionismo Ilaria Carmassi e l’assessore all’ambiente Giordano Del Chiaro, insieme ad alcuni consiglieri, hanno preso parte una trentina di gruppi di donatori di sangue ‘Fratres’ ed autonomi di Capannori e della Piana con i loro labari e rappresentanti delle Misericordie e delle associazioni di protezione civile. L’incontro è stato introdotto e moderato da Silvana Pisani, consigliera delegata al Bicentenario.

Hanno portato il loro contributo all’incontro Gino Donati, presidente del Consiglio Territoriale Fratres Lucca e Piana, Rosaria Bonini, direttrice della Medicina trasfusionale e immunoematologia di Lucca e Valle del Serchio, Azienda Usl Toscana Nord Ovest e Antonella Bertelli, consulente sanitario del Consiglio Regionale Fratres della Toscana. Sono poi seguite le testimonianze di alcune persone che usufruiscono di donazioni di sangue e di alcuni giovani donatori.

Con questa festa abbiamo voluto innanzitutto ringraziare i tanti donatori e le tante donatrici del nostro territorio e realizzare un momento di condivisione e riflessione sul tema della donazione – afferma il sindaco, Luca Menesini -. I donatori di sangue a Capannori rappresentano una realtà molto diffusa e radicata sul territorio con numerosi gruppi di volontariato che da molti anni svolgono una preziosa attività di solidarietà nei confronti della comunità. Attività che è necessario promuovere sempre più. Donare è un piccolo, grande gesto che può salvare vite umane”.

La donazione è un gesto significativo e di grande generosità che può salvare vite umane e migliorare le condizioni di salute delle persone ed è importante che venga costantemente promossa – afferma la consigliera Silvana Pisani-. Siamo orgogliosi che a Capannori la realtà dei donatori sia molto consistente e ringrazio tutti i donatori per la loro attività. Ho trovato importanti e toccanti le testimonianze dei giovani donatori che hanno rivelato tratti di grande umanità. Ringrazio tutti i partecipanti all’iniziativa ed in particolare i relatori che hanno portato un contributo significativo alla giornata”.


Dopo gli interventi i presenti hanno cantato l’’Inno del donatore di sangue’ che vede tra gli autori Antonio Tolomei, e successivamente il sindaco Menesini ha consegnato a tutti i gruppi di donatori una pergamena in segno di ringraziamento per la loro preziosa attività.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share