Questa notte siamo intervenuti in zona Foce di Cardeto (1680 m s.l.m), sul versante garfagnino delle Alpi Apuane. Un ragazzo classe’93 che si trovava assieme ad un gruppo di escursionisti, nella fase di rientro dal Pisanino sul versante della Val Serenaia è stato colto da sfinimento.
La squadra dei tecnici della stazione di Lucca ha raggiunto l’infortunato e, constatate le condizioni di estrema spossatezza e disidratazione accertate del medico della Misericordia di Piazza al Serchio, è stato attivato l’ elicottero per consentire una rapida evacuazione.
Dalla base di Luni è decollato l’Elicottero Nemo della Guardia Costiera su autorizzazione della Prefettura di Lucca e Capitaneria di porto. L’uomo è stato recuperato e quindi trasportato al NOA di Massa.

Share