Importanti aggiornamenti sulle pluriclassi nei nostri territori.

Nella giornata di ieri il consiglio regionale ha approvato all’unanimità la mozione di Mario Puppa per scongiurare il taglio dei docenti per l’anno scolastico 2022-2023.
Sempre ieri il senatore Andrea Marcucci ha presentato un’interrogazione al ministro sulla medesima tematica.
Negli ultimi dieci giorni ci sono stati più incontri tra sindaci, consiglieri provinciali e livelli istituzionali regionali in cui la problematica è stata affrontata con unità e determinazione.
Sempre negli ultimi giorni i genitori hanno, giustamente, detto la loro anche a mezzo stampa.
L’obiettivo che tutti ci stiamo ponendo è quello di scongiurare pluriclassi numericamente inappropriate come quella che sorgerebbe nella prima e nella seconda alle elementari di Valdottavo o come quella che alcuni genitori temono possa crearsi a Diecimo con tre classi.
Entrambe le situazioni, come altre molto simili (e anche peggiori) in tutta la Provincia, vanno evitate con investimenti dello Stato sugli organici di fatto.
Bisogna essere uniti nella stessa direzione: istituzioni che a vario livello rappresentano il territorio, mondo della scuola, genitori tutti.
Insieme siamo più forti
PATRIZIO ANDREUCCETTI

 

Share