IMPORTANTE OPERA DI RIQUALIFICAZIONE PER LA SEDE DEL CENTRO GIOVANI DI SANTA MARGHERITA. IN PROGRAMMA LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E ADEGUAMENTO
Lavori al via a marzo per un investimento di 280 mila euro

In arrivo importanti lavori di riqualificazione per l’edificio della ex circoscrizione a Santa Margherita, sede del Centro Giovani e di alcune associazioni del territorio. La giunta nei giorni scorsi ha approvato il progetto esecutivo dell’intervento che, per un investimento di 280 mila euro, di cui circa 43 mila euro ottenuti grazie alla partecipazione ad un bando regionale per l’efficientamento energetico degli immobili pubblici e 25 mila euro di contributi concessi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, prevede interventi di efficientamento per il miglioramento delle prestazioni energetiche e di adeguamento sismico delle strutture.
Più nel dettaglio l’intervento, che prenderà il via all’inizio del mese di marzo, prevede la sostituzione dei solai e il rifacimento della copertura, la posa di un cappotto esterno, la sostituzione degli infissi, e la realizzazione un nuovo impianto di riscaldamento e di climatizzazione. In programma, inoltre smontaggi demolizioni, murature e cartongessi per realizzare una nuova e più efficiente distribuzione degli spazi.

“Obiettivo di questo importante intervento è restituire alla comunità un immobile rinnovato in molte sue parti, più sicuro e meglio fruibile – affermano l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo e la consigliera comunale Laura Lionetti -. Questo edificio, sede da diversi anni del Centro Giovani e della sala prove musicali e di associazioni risale agli anni ’60 e quindi necessita di un ‘opera di riqualificazione significativa che realizzeremo grazie anche al reperimento di fondi regionali. In questo modo daremo alle nuove generazioni la possibilità di continuare a ritrovarsi e a svolgere attività in questa sede e alle realtà associative ai e cittadini di utilizzarlo per incontri ed iniziative. Ringraziamo la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per il contributo concesso”.

Share