Il Teatro di Verzura apre con Gemma Calabresi

 

BORGO A MOZZANO – Partono gli appuntamento del Teatro di Verzura a Borgo a Mozzano. Sabato 28 maggio, alle 18.30, nel giardino del Convento delle Oblatesi si apre con Gemma Calabresi Milite, vedova del commissario Luigi Calabresi, ucciso nel 1972 per mano di alcuni esponenti di Lotta Continua.

Sul palco, insieme all’autrice, anche il sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, la dirigente dell’ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa, Donatella Buonriposi, e la titolare della libreria Ubik, Gina Truglio.

fonte noitv

Share