IL SOTTOSEGRETARIO CESARO RICEVUTO A PALAZZO DUCALE, DAL PRESIDENTE MENESINI E DAL PREFETTO

Il sottosegretario al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Antimo Cesaro, è stato ricevuto stamani (venerdì 14 ottobre) a Palazzo Ducale sia del Prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro, sia dal Presidente della Provincia Luca Menesini.

 

Il viceministro – da ieri a Lucca per partecipare alla 12ª edizione del Lubec, l’evento in corso  al Real Collegio dedicato alla cultura e ai beni culturali collegati ai progetti innovativi – ha colto l’occasione per visitare la storica sede del Palazzo del governo lucchese e provinciale, sede appunto dell’Amministrazione provinciale e della Prefettura. In quest’ultima il sottosegretario ha percorso lo scalone regio, l’imponente corridoio delle Statue e la sala del Bosco, mentre negli spazi della Provincia ha potuto ammirare le prestigiose sale del piano nobile della Palazzina del Nottolini e gli ambienti della Presidenza. Con il presidente Menesini il sottosegretario Cesaro ha avuto un breve colloquio in cui, tra l’altro, è stata affrontata la questione della conservazione e della valorizzazione di Palazzo Ducale nell’ambito della riorganizzazione istituzionale e amministrativa che coinvolge le Province, ma anche degli altri immobili di grande pregio, valore storico e a vocazione museale di proprietà della Provincia come la fortezza di Mont’Alfonso a Castelnuovo Garfagnana e di Villa Argentina a Viareggio.

Share