IL SOROPTIMIST CLUB VIAREGGIO VERSILIA DONA DUE PANCHINE PER VIA PONCHIELLI – LA PRESIDENTE DINELLI: “PRIMO STEP DI UNA RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE COLPITO DAL DISASTRO FERROVIARIO. PRESTO
RIPROPORREMO ANCHE LA PARTECIPAZIONE DI ARTISTI PER ALTRI MURALES”
Il  Soroptimist International d’Italia Club Viareggio – Versilia ha donato due panchine alla città: sono state collocate in via Ponchielli, la strada diventata simbolo della strage ferroviaria di Viareggio, dove il club in passato ha dato forma al progetto Binario 10 coinvolgendo street-artist nella creazione di meravigliosi murales che hanno catturato l’attenzione dei media e hanno proiettato un messaggio di memoria in tutto il mondo.
“Il nostro club Soroptimist Viareggio Versilia _ commenta la presidente Brunella Dinelli _ oltre a una mobilitazione immediata nel 2009 poco dopo la tragedia, ha promosso negli anni iniziative a favore delle famiglie colpite e finalizzate anche alla rinascita del quartiere attorno a via Ponchielli. Con queste panchine il club vuole dimostrare ancora attenzione per la zona, per renderla più vivibile e accogliente. E’ il primo tassello di una riqualificazione: la prossima presidente che da ottobre entrerà in carica proseguirà infatti nell’acquisto di altre panchine. Ci sta a cuore questa zona e abbiamo infatti in programma di proseguire nel prossimo futuro l’esperienza dei murales per una sempre più ricca galleria d’arte all’aria aperta, simbolo di rinascita della città”

Share