E lei ha fatto la cosa giusta.

Una giovane donna in Texas di nome Dani McKissick si stava godendo la sua giornata di riposo quando improvvisamente, aveva una strana ma energizzante sensazione di aiutare qualcuno. Continuò a guidare dritto verso il rifugio per animali della contea di Harris, situato fino a Houston. Sebbene McKissick possedesse già 2 felini e 1 canino, sentiva che qualcuno là fuori aveva bisogno di lei.

“All’improvviso, qualcosa mi ha colpito come un pugno nell’intestino. Avevo bisogno di aiutare un animale oggi. Non avevo assolutamente idea di cosa avrei fatto lì. Ho pensato che avrei potuto donare o fare volontariato. Ho anche mandato un messaggio a mia sorella e le ho detto che stavo andando in un rifugio – e di non lasciarmi adottare un animale ”, ha ricordato McKissick.

Il rifugio era a 45 minuti di auto. Anche se McKissick soffre di ansia e attacchi di panico regolari, ha continuato.

Non appena McKissick arrivò al rifugio, mentre vagava e recensiva molti canili di molti cani e gatti senzatetto, non era ancora sicura di chi avrebbe salvato o aiutato. Fu allora che uno dei membri del personale del rifugio le si avvicinò, informandola di un cane di 9 anni di nome Honey – e avrebbe dovuto essere sottoposta a eutanizzazione in quel fatidico giorno.

Il miele era quello, come decise la giovane donna. Ha sempre avuto un “punto debole” per gli animali più anziani o malati e voleva favorire il miele. In realtà, Honey aveva un sacco di problemi di salute, che andavano dalle gravi allergie a un’infezione respiratoria e pochi altri.

Fortunatamente per Honey, non ci volle molto per ottenere un lieto fine. Dopo una settimana nella sua nuova casa adottiva, Honey si è unito permanentemente alla famiglia di McKissick!

“Dopo averla portata dal veterinario un paio di volte e averle ricevuto la dose di allergia, i farmaci e il cibo giusto, è un cane completamente nuovo. I miei altri animali la adorano assolutamente, e tutti si comportano come se fosse stata qui da sempre! Era il pezzo mancante di cui ovviamente avevamo bisogno in questa famiglia ”, commenta felice McKissick.

 

Share