Il Seravezza-Pozzi Calcio piange la prematura scomparsa di Massimo Bresciani, che ci ha lasciati a soli 60 anni. Massimo, è stato il primo presidente della squadra, l’ha vista crescere ed è uno degli artefici del suo intenso percorso, che fu ricco di soddisfazioni fin da subito.

Massimo nella vita era titolare di un’azienda, la Bremas, con sede a Ruosina, che produceva case in legno. Solo pochi giorni fa aveva perso l’anziana madre. Lascia la moglie e una figlia. Il funerale sarà celebrato oggi, alle ore 16.30, in Santa Maria Lauretana, a Querceta.

 

Share