Vi avverto non è una favola, qui Esopo o Fedro non c’entrano nulla, però i protagonisti sono un lupo ed un agnello,
ad essere più precisi un lupo cattivo che si trasforma nel più mansueto degli agnellini.
La storia: Salvini per un mese ha fatto il lupo feroce per difendere il suo sottosegretario Siri.
“Se Conte lo dimette, il governo casca’, ed altre spacconate del genere.
Poi è arrivato il giorno in cui il presidente del Consiglio ha proposto il passo indietro di Siri. E così, quasi per magia, il lupo feroce è diventato un mansueto agnellino, ed è arrivato persino a dire che ‘con Di Maio governerò altri 4 anni’. Non aspettatevi nulla dal prossimo Consiglio dei Ministri, ratificherà la decisione di Conte, un po’ di fumo ma niente arrosto. Salvini e Di Maio sono costretti a governare insieme, perchè interessati prevalentemente solo alle poltrone, e per nascondere fino all’ultimo il loro fallimento. Lo faranno in questo modo, stop and go.
IL SENATORE ANDREA MARCUCCI

Share