Oltre agli interventi nel gruppo del Sagro, Tambura e Corchia, segnaliamo che in questi istanti la stazione di Lucca sta operando in zona Matanna per soccorrere una persona, sprovvista di ramponi, scivolata mentre scendeva dal Callare in direzione Albergo Alto Matanna.
Si ricorda che adesso è fortemente sconsigliato anche l’uso dei cosiddetti “ramponcini”. Le condizioni attuali, in quota e nei versanti più esposti, richiedono una buona preparazione tecnica nella progressione su ghiaccio.

Share