LUCCA: IL RUOLO DELLE API NELLA CASTANICOLTURA, UN CONVEGNO INFORMATIVO GRATUITO ONLINE DI COLDIRETTIIl

 

ruolo delle api nella castanicoltura e le minacce per gli alveari. Sono i focus al centro del convegno informativo online in programma sabato 5 marzo dalle 9.00 alle 13.00 promosso dall’Agenzia Formativa di Coldiretti Toscana all’interno del progetto Agor@Agri finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito della misura 1.2 del Psr 2014-2020.

 

Il convegno è una bella occasione per le imprese agricole, ed in particolare apicoltori e castanicoltori, per parlare ed approfondire il legame tra il castagneto e le api nel contesto della Toscana che può vantare ben cinque prodotti a denominazione di origine come il Marrone del Mugello Igp, il Marrone di Caprese Michelangelo Dop, la Castagna del Monte Amiata Igp, la Farina di Neccio della Garfagnana Dop e la Farina di Castagne della Lunigiana Dop ed oltre 30 mila ettari di castagneti da frutto. Al convegno partecipano in qualità di relatori il tecnico apistico ed imprenditore agricolo Stefano Tenerini con un focus sull’ecologia, gestione, varietà vegetali, malattie e parassiti del castagno, specie vegetali mellifere; Andrea Del Becaro sul delicato tema dei predatori delle api con particolare riferimento alla vespa velutina, il killer asiatico comparso in questi ultimi anni in Versilia;

 

Ivo Poli, Presidente dell’associazione Città del Castagno e tra i maggiori esperti di castanicoltura.Per informazioni ed iscrizioni scrivere a Matteo Fazzi alla mail matteo.fazzi@coldiretti.it (348.3129521).Per informazioni www.massacarrara.coldiretti.it, pagina ufficiale Facebook @coldirettimassacarrara, Instagram @Coldiretti_Toscana, Twitter @coldirettitosca e canale ufficiale YouTube “Coldiretti Toscana”.

a

Share