Cultura: il ritorno dell’Apollo di Rasmussen, Piazza (Duomo) in Attesa fino al 23 maggio

L’Apollo di Misja Rasmussen torna nel cerchio della Piazza in Attesa. La scultura era stata protagonista lo scorso weekend della performance promossa dalla Nag Art Gallery per rilanciare il concetto dell’assenza e della distanza. L’assenza di una delle dodici sculture monumentali che compongono l’installazione “La Piazza in Attesa” promossa dal Comune di Pietrasanta in corso in Piazza Duomo non era certo passata inosservata. La sparizione della raffigurazione di Apollo realizzato da Misja Rasmussen aveva suscitato curiosità e dicerie. Solo il giorno il curatore della mostra, Vincenzo Nobile, ha dipanato il mistero dandone spiegazione attraverso un video danzato e narrato. E’ stata la danza elegante e seducente della mantide nera a fagocitare il bellissimo busto di Apollo. Il suo ritorno ricompone il perfetto cerchio.

Le sculture resteranno esposte in Piazza Duomo fino al 23 maggio per lasciare poi il posto a partire dal mese di giugno, il 19 precisamente, alla mostra di Giuseppe Veneziano “The Blue Banana” che coinvolgerà oltre al centro storico il Pontile di Tonfano fino alla metà di settembre e “Italian Newbrown” nella Chiesa, nella Sala dei Putti e nella Sala Capitolo dove saranno esposti oltre sessanta lavori – opere su tela, carta e tavola e videoinstallazioni –, numerosi dei quali inediti, degli artisti Silvia Argiolas, Vanni Cuoghi, Paolo De Biasi, Fulvia Mendini, Laurina Paperina, Giuliano Sale e Giuseppe Veneziano.

Share