il RISO DEL PESCATORE


questa ricetta proviene da un ristorante ed è una ricetta dedicata a 10/15 commensali, quindi farete le debite proporzioni per una famiglia.


1kg di riso, 1,500 kg di pesce da risotti (seppie, calamari, polipetti, gamberetti ecc.ecc), 500 gr di cozze, 500 gr di vongole, 100 gr di olio, 2 spicchi di aglio, 500 gr di pomodori pelati, 1 bicchiere di vino, prezzemolo tritato, sale e pepe.


Pulite il pesce vario (escluso i gamberi) e mettetelo nell’olio insaporito da aglio e prezzemolo, aggiungete vino, poi dopo evaporato aggiungete acqua, quando sono cotti passate tutto al passaverdure (al pesce con la lisca toglietela) conservando qualche pezzo intero da parte, rimettete tutto in un tegame e aggiungete i pomodori e il brodo di cottura del pesce, cuocete.
Quando tutto è cotto aggiungete cozze e vongole che avrete fatto aprire a parte col loro sughetto, togliendone parte dal guscio, aggiungete il riso, mettete i gamberetti tenete sul fuoco ancora cinque minuti.
Altra versione: cuocete il sugo e da ultimo versate i gamberetti cozze e vongole, lessate il riso in una pentola poi conditelo nel sugo, quest’ultima è la versione da ristorante.

fonte ezio lucchesi

Share