Il ranuncolo dei prati:

Dopo il tarassaco, una delle piante che punteggiano di giallo i prati e gli incolti di campagna e montagna sono i ranuncoli, detti anche botton d’oro…
In Italia si contano circa 58 specie di ranuncoli, tutti caratterizzati da 5 petali e 5 sepali e tutti velenosi, ma solo allo stato fresco, pertanto il fieno anche ricco di ranuncolacee non è più tossico e gli animali possono mangiarlo senza pericolo.
…così recita una vecchia filastrocca che oggi mi è venuta in mente davanti a questa luminosa fioritura di ranuncoli , fiori spontanei semplici ma eleganti come fiori di serra…fiori che la natura ci regala con disinvolta generosità!…

 

Share