IL PUCCINI E LA SUA LUCCA FESTIVAL PREMIATO DA TRIPADVISOR PER IL SETTIMO ANNO DI FILA

Un riconoscimento elitario e arduo da conseguire, che premia la bontà del lavoro portato avanti da Andrea Colombini ed il suo staff e rappresenta, al contempo, uno straordinario biglietto da visita per la città di Lucca: il Puccini e la sua Lucca Festival ottiene, per il settimo anno consecutivo, il prestigioso certificato d’eccellenza Tripadvisor. Il primo portale web al mondo per recensioni di siti culturali e turistici conferma dunque il Festival, presieduto e diretto da Andrea Colombini, come principale attrazione non monumentale (il riferimento, ovvio, va alle Mura) della città di Lucca. L’importanza del premio è dettata anche e soprattutto dal fatto che il medesimo spetta, annualmente, soltanto ad un 10% tra le centinaia di migliaia di membri iscritti. Nell’ultimo anno, in particolare, le già moltissime recensioni del Puccini e la sua Lucca Festival (quasi tutte a cinque stelle) si sono ulteriormente moltiplicate in modo esponenziale.

“Con il certificato di eccellenza, TripAdvisor riconosce le strutture ricettive che si sono distinte ricevendo con costanza punteggi e recensioni eccellenti dai viaggiatori” – afferma Heather Leisman, vice presidente del marketing di settore TripAdvisor, nella mail inviata al Festival – e questo riconoscimento aiuta i viaggiatori a individuare e prenotare le strutture che offrono regolarmente un servizio di qualità. TripAdvisor è orgogliosa di ricoprire questo ruolo importante nell’aiutare i viaggiatori a scegliere con più fiducia. Il certificato di eccellenza tiene conto della qualità, della quantità e dell’attualità delle recensioni pubblicate dai viaggiatori su TripAdvisor in un periodo di 12 mesi. Per essere idonea, una struttura deve mantenere un punteggio complessivo stabile di almeno quattro punti su cinque su TripAdvisor, aver ricevuto un numero minimo di recensioni ed essere presente sul portale da almeno 12 mesi”.

E, inevitabilmente, ecco anche la soddisfazione di Colombini: “Non solo sono personalmente felice e soddisfatto del settimo certificato di eccellenza consecutivo da parte di Tripadvisor – la cui autorevolezza turistica a livello mondiale è indiscussa e indiscutibile (il livello di controllo e verifica delle recensioni è quasi pedante per la precisione, anche in caso di contestazione di recensioni in malafede. Posso portare testimonianza diretta) – ma anche perché evidenzio che siamo l’unica fonte di spettacolo ed intrattenimento pucciniano nel mondo ad averlo ricevuto e ad essere certificati. Non solo: restiamo stabilmente la seconda attrazione di Lucca, dopo le Mura. Segno che il nostro festival non solo ormai è istituzione piena e privata, ma che è tale e importante per l’audience turistica mondiale. Ricordo che tutto questo è fatto privatamente, senza un euro di costo per i lucchesi. La ‘Lucca buona’, insomma, è anche e sopratutto qui”.

Share