il prof. Franco Anichini dona una sua opera ispirata al miracolo della Madonna del Sole,

presto sarà esposta nelle sale della Biblioteca Civica

Un atto di grande generosità da parte del prof. Franco Anichini, pittore, incisore e per molti anni insegnante di Disegno e Storia dell’Arte presso il Liceo Scientifico di Viareggio. L’artista ha infatti voluto donare alla Biblioteca Comunale di Pietrasanta un recente disegno dal titolo “La peste a Pietrasanta – Il COVID-19”.

 

Il disegno, realizzato con tecnica a china e pennarello, è l’interpretazione fantastica della peste a Pietrasanta, nella piazza dove fanno da fondale il Duomo, il campanile e la chiesa di S. Agostino. Al centro, nel baldacchino, la Madonna del Sole investita da un raggio luminoso diventa segno di speranza per tutta la folla che assiste attonita all’apparizione di neri draghi portatori di sventura.

 

“Questa peste – dichiara l’artista – non è la prima e non sarà l’ultima, frutto delle azioni negative dell’uomo contro l’umanità e contro l’ambiente aggredito, con il rischio di portare il nostro pianeta alla distruzione. Questo disegno vuol sollecitare, in particolare, i giovani a diventare futuri protagonisti del nostro destino, per lasciare il mondo migliore di come l’abbiamo trovato.”

 

Il disegno è stato presentato sabato 21 agosto in occasione del partecipatissimo evento organizzato dalla Sezione Versilia dell’Istituto storico Lucchese nel Chiostro di S. Agostino dal titolo “A peste, fame et bello…” – Le malattie infettive nella storia e nell’immaginario. “A nome dell’Amministrazione comunale – dichiara il Sindaco Alberto Stefano Giovannetti – desidero ringraziare il prof. Franco Anichini per lo splendido gesto. L’opera sarà presto esposta in una delle sale della Biblioteca comunale”.

 

Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts

Share