Il Presidente Bacci nel post partita: in chiaro e scuro il futuro

«Quest’anno continuo ad avere delle perplessità sulla discontinuità della squadra.
Non mi è piaciuto l’approccio alla gara. Ho visto una Lucchese non brillante contro un’avversaria sicuramente difficile da affrontare. È sembrata la classica partita tra
Natale e Capodanno. Abbiamo dimostrato di essere capaci di alternare partite meravigliose a prestazioni sottotono.
La mia non è insoddisfazione anche perché nel quadro generale siamo in una buona condizione di classifica sebbene potessimo essere in una situazione migliore. Sul fronte societario ancora niente di nuovo. Un incontro tra sindaci voluto da un socio lucchese non può essere interpretato come un segnale di sensibilità verso i problemi societari. La parte imprenditoriale non ci sente e sceglie la strada della non visibilità e del non protagonismo.
Il mercato? Ancora non abbiamo niente da dire a riguardo».

L'immagine può contenere: 1 persona

Share