IL PRESEPE VIVENTE DI BARGAPresepe-Vivente-salento

 PARTE Il prossimo 23 dicembre spegnendo con questa edizione le 37 edizione

 gli abitanti della borgata si radunano ai piedi della rocca per rivivere, attraverso il presepe vivente, la nascita di Gesù Cristo.

Le novità sono tante, a cominciare dall’ampliamento del percorso che quest’anno parte da Piazza del Comune, percorre piazza Angelio, via di Mezzo e Piazza del Teatro per ricongiungersi con il tracciato dello scorso anno che oltre a Piazza dell’Annunziata e Porta Reale, permette di scoprire tante suggestive carraie del centro storico di Barga (tra queste via delle Mura e via di Solco) , per poi arrivare, attraverso la parte finale di via del Pretorio, in Duomo dove si terrà la scena della natività.

Percorso più ampio e quindi molte più rappresentazioni, altra novità di questa edizione, con il ritorno anche di alcuni gruppi che mancavano da qualche edizione, come il Comitato di Pegnana.

Tra i figuranti, grazie alla collaborazione attivata quest’anno con il comune di Coreglia, dovrebbero arrivare qualche esponente del Presepe Vivente di Ghivizzano,  visto che quest’anno non è stato organizzato.

Nell’immediata vigilia della festa del Natale, quando la sera è ormai alle porte, per i vicoli e le piazze del centro storico medievale di Barga, personaggi in costume e botteghe di arti e mestieri ricreano atmosfere popolari suggestive.

Share