Il Polo Fiere scopre le carte: 7 appuntamenti in 6 mesi

Ecco il calendario dei prossimi eventi

Scherma, tornei Magic con “Nebraska’s War”, “Expo Felina”, Collezionando, Tattoo Expo, Art Fair

Fino all’estate un calendario di eventi con importanti novità

Non solo fumetti e giochi. Lucca Crea Srl, la società che organizza Lucca Comics & Games, interamente partecipata dal Comune di Lucca tramite la sua holding, dopo il successo del festival che ha visto quest’anno oltre 251 mila biglietti venduti, scopre le carte e anticipa i prossimi eventi, in vista del 2019.

Sono infatti 7 le fiere in calendario nei prossimi in sei mesi, in parte organizzate direttamente dalla società, che arriveranno fino a maggio 2019 e che portano a 11 il totale degli eventi organizzati nell’arco di un anno. Alcuni sono eventi nuovi a cui la società sta lavorando, altri sono invece appuntamenti ormai consolidati, come nel caso della Lucca Art Fair e del “Tattoo Expo”.

Lucca Crea srl – evidenzia Giovanni Lemucchi assessore comunale alle partecipate – sta svolgendo l’importante ruolo, che l’amministrazione gli ha affidato, di animare il polo fieristico con eventi, in particolare nel periodo di bassa stagione, contribuendo ad accrescere l’attrattiva della città e mettendo a frutto un bagaglio di conoscenze ed esperienze importanti realizzate con il festival”.

Fa eco il presidente Mario Pardini ricordando come il Polo di Sorbano sia capace di portare benefici per il territorio e alle attività produttive: “Garantiamo ai nostri clienti uno spazio a norma e dotato di copertura wifi, oltre a un parcheggio di 1.400 posti auto. Il target è il panorama delle manifestazioni di dimensioni medie che in prospettiva possono offrire collaborazioni anche all’imprenditoria locale”.

In conclusione Emanuele Vietina, direttore Generale di Lucca Crea sottolinea come la squadra del Polo Fiere stia consolidando le collaborazioni in essere: “In questi giorni abbiamo realizzato un’altra attività’ nell’ambito della partnership con l’Università’ di Pisa, e nel mentre stiamo lavorando sul secondo semestre per definire nuovi progetti, rilanciare i pilota del 2018, rafforzando il calendario delle mostre mercato ospitate e quello degli eventi prodotti dalla società’”.

Mentre continua la collaborazione tra Polo Fiere e l’Università di Pisa – proprio in questi giorni sono in corso nella struttura di Sorbano le prove del concorso interno per il personale amministrativo, dopo che a settembre si sono tenute quelle di accesso per gli studenti – nuovi eventi sono già in calendario.

Nei giorni 7 e 8 dicembre infatti, per la prima volta si terrà al Polo Fiere un evento dedicato alla scherma, il Grand Prix Kinder Sport under 14 organizzato dalla associazione schermistica O. Puliti, che vedrà la presenza di circa 600 giovani atleti provenienti da tutta Italia.

A seguire, dal 13 al 16 dicembre dopo il grande successo dello scorso anno, torna il Nebraska’ s War 6.0 il più importante evento di Magic The Gathering e Dungeons & Dragons: sono attesi più di mille appassionati da tutto il mondo per il gioco di carte collezionabili che conta milioni di fans nei 5 continenti. Durante la manifestazione previste anche varie attività collaterali.

Per il 2019 sono già in calendario altre iniziative e sono in via di definizione anche nuovi eventi che ci accompagneranno fino all’inizio dell’estate. Nel mese di gennaio, il 26 e 27, torna l’Esposizione Internazionale Felina, con i gatti più belli del mondo, che tanto successo ebbe lo scorso anno; mentre il 23 e 24 marzo ecco la quarta edizione di Collezionando, la mostra mercato dedicata all’universo del fumetto e a tutti i suoi mondi di riferimento, firmata da Lucca Crea srl e Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione). Tema di quest’anno: I Robot!

Dal 12 al 14 aprile torna Lucca Tattoo Expo, alla sua quinta edizione, un appuntamento che richiama migliaia di appassionati del variegato mondo dei tatuaggi.

Anche quest’anno a maggio, precisamente dal 17 al 19 Lucca Art Faire, la più importante mostra-mercato dedicata all’arte contemporanea. Una quarta edizione che si preannuncia ricca di nuove proposte e progettualità con un calendario fitto di eventi, talk, laboratori e incontri.

Share