Il Pioppo Cipressino.


Il Pioppo cipressino o Populus nigra ha la sua più ampia diffusione nella Pianura Padana, da dove, transitando, si può facilmente osservare come questo tipo di albero sia particolarmente coltivato su grandi superfici, soprattutto in posizione ravvicinata rispetto al corso del Po.Viene spesso piantato in filari lungo confini, viali di ingresso o come alberatura stradale.
Grazie alla resistenza al vento e al portamento colonnare è uno degli alberi più utilizzati per realizzare siepi frangivento.


I filari di pioppi cipressini, oltre ad avere un valore estetico da non sottovalutare, hanno una funzione ecologica che riveste grande importanza per ridurre l’inquinamento dell’aria, ci regalano ombra durante la calura estiva e sono i luoghi ideali per fare una passeggiata rigeneratrice. Il Pioppo cipressino è un albero molto longevo, e non richiede potature se non nel caso di rami rotti o pericolanti.

Share