Non è un segreto per nessuno che gli alberi siano della massima importanza per il pianeta. Senza l’ossigeno che espellono semplicemente, la terra sarebbe una terra arida. Cosa penseresti se vedessi alberi coperti di strane reti per impedire agli uccelli di annidarsi in loro?

Questo è quello che vedi in ogni angolo di Guildford, nel Regno Unito.

Questo evento è accaduto al centro commerciale Solihull , dove i residenti hanno respinto la pratica menzionando che li stavano preparando per il disboscamento. Una persona locale ha indicato la scena come:

“Un’immagine spaventosa oltre la fantascienza, l’oppressione della natura: a cosa serve?”

I residenti della zona hanno mostrato il loro rifiuto di questa iniziativa.

A Guildford, più di 10 alberi sono stati coperti con reti in un sito per 190 famiglie. Gli attivisti ambientali hanno sottolineato che è un crimine distruggere un nido attivo , tuttavia non ci sono leggi che impediscano l’installazione di reti per impedire la nascita di diversi uccelli. L’attivista Chris Packman afferma che questa pratica è indubbiamente l’opposto di preservare la vita degli uccelli e del pianeta.

Se gli alberi non respirano e gli uccelli non nidificano, preservare il pianeta è una sfida più grande.

In considerazione di questo problema, la Royal Society per la protezione degli uccelli, il Regno Unito, ha chiesto al governo di agire rapidamente , poiché negli ultimi anni questa città ha perso più di 40 milioni di uccelli nei 5 decenni .

Per molti, queste reti servono solo a impedire la nidificazione degli uccelli, ma questa azione causa solo l’estinzione degli uccelli.

Le reti coprivano tutti gli alberi nel centro commerciale Solihull.

Sul suo sito web, la Royal Society for the Protection of Birds mette in guardia contro l’abbattimento degli alberi in due periodi chiave per la produzione di uccelli, che sono la primavera e l’estate:

“Raccomandiamo di non tagliare siepi e alberi tra marzo e agosto, poiché questa è la stagione di riproduzione principale per gli uccelli nidificanti, anche se alcuni uccelli possono nidificare fuori da questo periodo”.

Questa legge proibisce anche alle persone di potare alberi da frutto se l’azione danneggia un nido in crescita. Ogni albero dovrebbe essere protetto dal momento in cui un uccello è installato in esso per lasciare il suo nido . Molti ambientalisti hanno deciso di impegnarsi, accettando di cercare nuovi mezzi e proteggere i nidi degli uccelli durante la stagione riproduttiva.

Un’attività che ha causato confusione a tutti gli attivisti ambientali

Il Sole

Gli uccelli svolgono funzioni vitali per la conservazione dell’ecosistema, queste teneri creature sono spesso influenzate dalla sete dell’uomo di costruire nuove case , inconsapevoli del fatto che, così facendo, distrugge altre persone, di molto più importanza per il nostro pianeta.

Lascia che continuino a volare e accattivanti con il colore delle loro ali. Condividi questa nota se vuoi aiutarli a proteggerli.

Share