Il parcheggio sul retro della Coop sarà riservato ai dipendenti dell’ospedale San Luca

Il parcheggio ad uso pubblico adiacente alla Coop sarà riservato

in via esclusiva ai dipendenti dell’Ospedale San Luca

Lo ha deciso la giunta comunale. Si tratta di un’area messa a disposizione del Comune da Unicoop Firenze al momento della costruzione del punto vendita.

Circa 50 nuovi posti auto verranno messi a disposizione del personale medico, infermieristico e ausiliario che lavora all’ospedale San Luca.

Lo ha deciso la giunta comunale, accogliendo in questo modo la richiesta dell’Azienda Usl Toscana nord ovest che, con una lettera del 30 marzo scorso, ha rappresentato all’amministrazione comunale le varie criticità presenti, sottolineando che le caratteristiche strutturali e le dimensioni delle aree dedicate alla sosta dei dipendenti all’interno del recinto ospedaliero non offrono una soluzione sufficiente per le esigenze richieste, considerate le maggiori necessità imposte dal periodo pandemico. Al disagio dei dipendenti, come sottolineato ancora dall’Azienda Usl, si aggiunge la questione della sicurezza della viabilità interna all’area ospedaliera e nonostante la presenza di segnaletica a norma del Codice della Strada e dissuasori mobili per le aree riservate, quotidianamente numerosi utenti sostano davanti all’edificio ospedaliero, generando problematiche per il traffico dei mezzi di soccorso in ingresso e uscita.

Il nuovo parcheggio che l’amministrazione ha stabilito di riservare ai dipendenti del presidio ospedaliero è quello adiacente all’area di vendita della Coop, al quale si accede da via Lippi Francesconi. Si tratta di un’area di proprietà, appunto, di Unicoop Firenze che, in base all’Accordo siglato con l’amministrazione nel 2016 al momento dell’intervento edilizio, è stata messa a disposizione del Comune attraverso una servitù di uso pubblico.

Ora che la giunta si è espressa con una delibera, dovrà essere siglato un Accordo con l’Azienda Usl Toscana nord ovest, col quale in sostanza il Comune metterà a disposizione in via esclusiva i posti auto ai dipendenti dell’azienda sanitaria per i prossimi due anni. Contemporaneamente questo accordo dovrà essere avvallato da Unicoop Firenze, che rimane proprietaria dell’area, dopo di che il parcheggio potrà essere utilizzato in via esclusiva dal personale che lavora al San Luca.

Share