il Pandoro farcito mascarpone e nutella

Perfetto per le feste natalizie, il pandoro farcito mascarpone e nutella vi conquisterà al primo assaggio. In più è davvero bellissimo da portare a tavola. Scopriamo insieme come farcire il pandoro con una deliziosa crema al mascarpone

Pandoro farcito mascarpone e nutella

Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni

Presentazione

Il pandoro è il dolce tipico del Natale e piace ai grandi ma anche ai bambini. Il pandoro farcito sarà un modo alternativo di portarlo a tavola, rendendo questo dolce classico più particolare ed unico, perfetto quindi per stupire i vostri ospiti. In particolare il pandoro farcito mascarpone e nutella sarà golosissimo, ideale per tutta la famiglia!

Come resistere ad una ricetta così semplice ma buona al tempo stesso? Potrete, inoltre, variare questa ricetta utilizzando la crema per pandoro che più preferite. Sarà ottima, ad esempio, una crema al mascarpone semplice o una classica crema pasticcera. Il risultato sarà sempre spettacolare.

Vediamo, quindi come farcire il pandoro e come portare a tavola un piccolo capolavoro di gusto, bello anche da vedere.

Ingredienti

  • 1 pandoro
  • 500 g di mascarpone
  • 140 g di zucchero
  • 2 uova
  • q.b di sale
  • q.b di nutella

Come fare il pandoro farcito

Per preparare il pandoro farcito mascarpone e nutella, come prima cosa dovete dedicarvi alla realizzazione della crema per pandoro al mascarpone.

Tenete il mascarpone e le uova fuori dal frigorifero per almeno mezz’ora prima di iniziare la lavorazione. Partite, quindi, dalle uova dividendo i tuorli dagli albumi. Questi ultimi andranno montati a neve ben ferma con un pizzico di sale e messi momentaneamente da parte. Dedicatevi, quindi, ai tuorli che andranno montati a neve con lo zucchero. Per un dolce più sicuro e che vada bene per tutti potete decidere di pastorizzare le uova. Otterrete sempre un ottimo risultato.

Adesso che avete ottenuto un composto ben spumoso ed areato non dovrete fare altro che aggiungere il mascarpone,poco per volta e continuando a lavorare con le fruste elettrice.

Incorporato completamente il mascarpone potete aggiungere quindi gli albumi montati prima. Effettuate dei movimenti delicati dall’alto verso il basso per smontare il composto. Fatto questo la crema al mascarpone pronta per essere utilizzata.

Pandoro-ripieno

Come farcire il pandoro

Adesso che la crema è pronta non dovrete fare altro che prendere il pandoro e ridurlo in fette. Disponetelo su un fianco sul piano di lavoro e praticate dei tagli così da ottenere tanti dischi con le punte a stella. Continuate fino a quando avrete tagliato tutto il pandoro.

Adesso prendete la fetta più in basso, quella della base, e disponetela su un piatto da portata o un vassoio. Aggiungete uno strato di Nutella. Per una nutella più fluida scaldatela per qualche secondo al microonde: sarà più semplice così spalmarla sul pandoro.

Adesso aggiungete uno strato di crema al mascarpone e aggiungete un altro strato di pandoro. La crema al mascarpone potrà anche fuoriuscire dalla fetta in modo tale da essere visibile anche all’esterno. Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato gli ingredienti.

Apposta l’ultima fetta di pandoro decorate con della crema al mascarpone e, se lo gradite, con della nutella o del cacao amaro in polvere.

Per una decorazione ancora più ad effetto potete decidere di aggiungere gocce di cioccolato o frutta.

Pandoro farcito con gelato

Per una variante più fresca ed ancora più particolare potete utilizzare il gelato.

In questo caso potete svuotare la parte centrale del pandoro con un foro sul fondo, aggiungere del gelato del gusto che preferite e poi chiudere con il pandoro prelevato prima. Dovrete, però, in questo caso tenere il pandoro in freezer fino al momento di consumarlo altrimenti il gelato finirebbe per sciogliersi.

Decorate con una colata di cioccolato fondente o del gusto che meglio si sposa con quello del gelato utilizzato.

Pandoro farcito Bimby

Potete dare vita ad un dolce delizioso in minor tempo utilizzando il Bimby. In questo caso, infatti, potrete preparare la crema al mascarpone con il Bimby in pochissimo tempo.

Dovrete poi proseguire come da ricetta. Il risultato sarà sempre strepitoso ma avrete impiegato sicuramente meno tempo.

Pandoro farcito con crema pasticcera

Come detto inizialmente, le possibilità per farcire il pandoro sono davvero tantissime. Gli amanti dei sapori più classici gradiranno ad esempio un pandoro farcito con crema pasticcera.

Dovrete quindi preparare la crema pasticcera, farla riposare per un’ora in frigorifero e poi usarla per decorare e farcire il pandoro. Il risultato sarà davvero straordinario.per una nota di sapore di profumo in più potete anche realizzare una crema pasticcera all’arancia. Stupirete davvero tutti.

Per i più golosi, invece, potete optare per una versione ancora più semplice. Un pandoro farcito con nutella, infatti, sarà un vero trionfo anche tra i più piccoli. Il pandoro andrà sempre ridotto in fette ma poi farcito con della semplice Nutella. Delizioso!

Come conservare il pandoro farcito

Questo pandoro con mascarpone si può conservare per al massimo un giorno.

Share