Il Ministero chiede chiarimenti sul dissesto di Massarosa

MASSAROSA – Sei pagine e 41 richieste di documenti e integrazioni sul bilancio stabilimente riequilibrato approvato un mese fa – per il rotto della cuffia – dall’amministrazione comunale. E’ la richiesta arrivata nelle scorse settimane dal Ministero dell’Interno -Direzione Centrale della Finanza locale al Comune di Massarosa, alla Ragioneria e al Collegio dei Revisori dei Conti.

– fontenoitv

A renderlo noto sono le forze di minoranza di centro sinistra e gli ex consiglieri di centrodestra passati all’opposizion che parlano di “bocciatura del Ministero” per il bilancio comunale. Richieste non formali ma sostanziali, secondo gli oppositori del sindaco Coluccini, secondo i quali il Comune è di fatto paralizzato: vista la mole di richieste per l’ok definiivo da Roma si dovrà attendere probabilmente fine anno.

Già nei prossimi giorni – concludono le forze di opposizione – assumeranno l’iniziativa di scrivere al Ministero per illustrare il quadro della situazione e rispondere a diversi dei quesiti posti, nell’interesse di Massarosa”.

Share