il Giorno della memoria a Borgo a MozzanoImmagine

 

Anche quest’anno il Comune di Borgo a Mozzano celebra il giorno della memoria, iniziando il 26 gennaio con un appuntamento particolare presso la Biblioteca Comunale dove, alle ore 15.30, il prof. Peter Ferrari Demski terrà un incontro incentrato su Sophie Scholl appartenente alla Rosa Bianca, un gruppo di studenti cristiani che si oppose in modo non violento al regime della Germania nazista, Il movimento fu attivo dal giugno 1942 al febbraio 1943, quando i principali componenti del gruppo vennero arrestati, processati e condannati a morte.  All’incontro saranno presenti l’Unitre di Borgo a Mozzano ed alcuni ragazzi della scuola media.

Il 27 gennaio alle ore 11.30 come tutti gli anni, in loc. Socciglia presso il cippo posto in ricordo del campo di concentramento tedesco 1943-1944, si terrà la cerimonia commemorativa del “ Giorno della memoria”, alla presenza delle autorità locali . Inoltre dal 14 al 23 febbraio sarà possibile visitare, anche con visite guidate, la mostra denominata “Porrajmos altre tracce sul sentiero per Auschwitz,  allestita presso la Sala delle Feste  in collaborazione con la Provincia di Lucca.

 

Share