Puccini e la sua Lucca Festival

Comunicato stampa

Il Festival ospite per il Gala degli Oscar degli Yacht di lusso al Salone dei Cinquecento, sabato 19 maggio

L’Orchestra Filarmonica di Lucca, diretta da Andrea Colombini, chiamata per il secondo anno consecutivo a Palazzo Vecchio

Lucca, 17 maggio. Dopo il successo di un anno fa, il Puccini e la sua Lucca Festival – rappresentato dall’Orchestra Filarmonica di Lucca, dal Coro Lirico della Versilia, dai solisti Simone Frediani, Gabriele Spina, Fabiola Formiga e Francesca Maionchi, sotto la bacchetta di Andrea Colombini – torna ad esibirsi per il Gala degli Oscar degli Yacht di lusso, in programma a Firenze per sabato 19 Maggio, (dalle 18), nel magnifico Salone dei Cinquecento, ospitato nel cuore di Palazzo Vecchio.

Il grande apprezzamento per la performance dell’anno scorso ha indotto gli organizzatori di questo evento di caratura mondiale (che prevede la presentazione e la premiazione, alla presenza di tutti i maggiori armatori provenienti da ogni angolo del mondo, delle 18 barche più belle, eleganti e costose prodotte nel 2017) a coinvolgere ancora il Festival. Un’occasione prestigiosa, che non rappresenta soltanto un evento glamour di prima grandezza (con la stampa internazionale, di settore e non, al gran completo e con la presenza della BBC), ma anche una grandissima vetrina nel mondo per la Toscana, per Lucca e per Puccini, vista la presenza del Puccini e la sua Lucca come responsabile della parte musicale dell’evento.

L’Orchestra Filarmonica di Lucca si esibirà proponendo un programma variegato di musica operistica e sinfonica, avente come cuore pulsante la musica e le melodie di Giacomo Puccini, da molti ritenuto non solo il compositore di opera più famoso ed eseguito nel mondo, ma anche l’emblema stesso della italianità e dell’immagine della Toscana. E, come ospite d’onore, sarà anche presente il flautista Andrea Griminelli, già accompagnatore stabile di Luciano Pavarotti e di Andrea Bocelli: si esibirà con l’orchestra diretta da Colombini nell’arrangiamento speciale, realizzato da Ennio Morricone, della colonna sonora del film “Mission”.

I solisti del Festival proporranno, invece, una selezione di brani tratti da Turandot di Puccini, La Traviata Il Trovatore di Giuseppe Verdi, assieme al Coro Lirico della Versilia diretto da Elisabetta Guidugli. L’orchestra Filarmonica di Lucca, sempre diretta da Colombini, tornerà poi ad esibirsi per il pubblico lucchese il 2 Giugno, per il tradizionale Gran Gala per la Festa della Repubblica Italiana, quest’anno interamente dedicato alla musica di Wolfgang Amadeus Mozart, con la partecipazione del tenore Mattia Michi e del Basso Romano Martinuzzi.

Share