1. Il Desco: grande successo dell’edizione 2015

Lucca, 23 dicembre 2015 – Il Desco, l’appuntamento per conoscere e riscoprire la tradizione eno-gastronomica lucchese, nell’edizione appena conclusasi ha proposto un vero e proprio itinerario del gusto nel centro storico di Lucca registrandoo il record di presenze: 58.420 nei quattro fine settimana.

Il Desco ha confermato ancora una volta di essere una manifestazione che mette in luce la tradizione lucchese,  una vetrina all’insegna di prodotti tipici, di altissima qualità e unicità, che permette a tutti i curiosi e i partecipanti di assaggiare e viaggiare tra i gusti del nostro territorio, dalla Garfagnana alla Versilia, fino alla Valle del Serchio: e tutto questo grazie anche alla presenza di 48 espositori provenienti da tutta la provincia.

Il programma degli eventi di quest’anno ha dimostrato sempre di più che il Desco non è solo cibo ma anche divertimento, cultura e intrattenimento, infatti per quattro week end il programma proposto sotto tre claims Al desco si parla di con intrattenimenti culturali con la partecipazione di ospiti e personaggi, Al desco si gioca con laboratori per bambini e Al desco si impara con showcooking e corsi di degustazione vino, ha riscosso un forte gradimento da parte del pubblico, avvicinando anche nuove persone alla manifestazione.

Il Desco ha rafforzato anche il legame con le altre iniziative del territorio attraverso la promozione del programma Esco dal Desco, con mostre, eventi, concerti e tante altre opportunità che il territorio ha offerto nel mese di novembre/dicembre oltre all’iniziativa “A tavola con l’olio” che ha coinvolto le botteghe e i ristoranti grazie alla collaborazione regionale con Vetrina Toscana.

 

I numeri:

Visitatori complessivi: 58.420 (nel 2014 sono stati registrate 57.000 presenze)

Eventi organizzati al Desco raggruppati nei 3 claims:

  • Al desco si parla di: organizzati 7 incontri con un totale di 310 presenze complessive
  • Al desco si gioca: organizzati 10 laboratori con un totale di 150 partecipanti
  • Al desco si impara: organizzati 5 showcooking, coinvolti 6 ristoranti e la scuola MADE, 8 degustazioni vino con un totale di 335 partecipanti

Share