Il Desco 2019: un’opportunità per imparare cose nuove

 

 

Gli eventi de Il Desco dal 30 novembre 2019 al Real Collegio di Lucca

Lucca, 19 novembre 2019 – L’appuntamento per gli amanti dei prodotti di qualità è un’occasione per seguire mini-corsi per imparare cose nuove, ma non solo.

 

Sabato 29 novembre lezione aperta del Corso Assaggiatori di farina di castagne per scoprire gli utilizzi innovativi della farina di castagne, a cura dell’ Associazione Castanicoltori della Lucchesia. Per l’occasione gli chef della famiglia Gherardi, titolari del Ristorante Sotto la Loggia, proporranno alcuni piatti tra i quali i ravioli di farina di castagne saltati nel burro al rosmarino.

 

La prova del(l’aiuto) cuoco, in programma sabato 6 dicembre 2019, è il corso dedicato ai giovani aiutanti, sous-chef e apprendisti delle cucine lucchesi. Troppo spesso nei ristoranti la grande mole di lavoro impedisce di fermarsi e concedere al personale il tempo necessario per la formazione, questo piccolo assaggio vuole essere lo spunto per dedicare maggior tempo alla formazione. Il sous.chef è il cuoco in seconda, ma il suo ruolo è molto importante, egli infatti è responsabile della cucina e del personale, supervisiona il lavoro dei colleghi e riporta all’Executive Chef. Per partecipare occorre inviare la propria candidatura compilando il form su il sito de Il Desco (www.ildesco.eu)

 

Tornano anche per l’edizione 2019 gli incontri della Fisar – Delegazione Lucca Garfagnana, per un viaggio polisensoriale nel mondo del vino per apprendere le regole della degustazione. (evento gratuito previa iscrizione on line).

 

Gli eventi fanno parte del calendario degli incontri organizzati in occasione de Il Desco 2019, in programma a Lucca nei giorni 29, 30 novembre, 1 dicembre / 6, 7, 8 dicembre 2019.

Sul sito ildesco.eu è possibile consultare il programma completo, con l’indicazione dei giorni e degli orari.

La manifestazione, organizzata dalla Camera di Commercio di Lucca, con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, del Ministero dei Beni culturali, della Regione Toscana è sostenuta dal Comune di Lucca, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dalla banca del Monte di Lucca. Sponsor della manifestazione ad oggi sono: Mediaus, Naturanda, Paperlynen caps, Ecocanny, Puccini e la sua Lucca, Noi Tv, Sofidel, Lucca Kids, Zebar street cafè, Comunity CFA,  Cook inc, Goditalia e Five Stars.

Share