IL CORDOGLIO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER LA SCOMPARSA DEL PRESIDENTE BENEMERITO DELLA SEZIONE VERSILIA DEI LUCCHESI DEL MONDO ANGIOLO LAZZERINI

novembre 2018 - eucassines

Seravezza_ Il Sindaco Riccardo Tarabella e tutta l’Amministrazione Comunale di Seravezza esprimono il loro profondo cordoglio per la scomparsa di Angiolo Lazzerini, storico presidente della sezione di Ecaussinnes dei Lucchesi nel Mondo e Presidente benemerito della sezione versiliese.
Originario di Solaio ed emigrato in Belgio dopo la seconda guerra mondiale in cerca di lavoro nelle miniere, è stato uno dei padri fondatori dell’associazione che riunisce i lucchesi emigrati in Europa e nel mondo, da sempre l’anima e il cuore di questo gruppo che mantiene un fortissimo legame con il Paese e con le comunità d’origine.

Costituì un gemellaggio forte ed appassionato con il Comune di Pietrasanta ma di fatto era un punto di riferimento per tutta la Versilia Storica. La Città di Seravezza, che ospita il Monumento del Migrante nella frazione di Ripa dove tutti gli anni a luglio si tiene la cerimonia per celebrare i lavoratori italiani espatriati dal secondo dopoguerra, lo ricorda con affetto e conferma l’impegno di portare avanti i suoi insegnamenti e i suoi obiettivi che, da settant’anni, uniscono  le due comunità.

Il Sindaco, il Presidente del Consiglio Riccardo Biagi e l’Assessore Giacomo Genovesi lo avevano incontrato lo scorso novembre durante il loro viaggio ad Eucassines. Nonostante l’età avanzata Angiolo non aveva mancato di salutare la delegazione seravezzina che gli aveva consegnato la medaglia della città.

Le esequie saranno celebrate giovedì 10 gennaio nella cittadina belga di Eucassines.
Alla famiglia e agli amici lucchesi in Belgio giungano le più sentite condoglianz

Share