IL CORDOGLIO DELLA LISTA “AL CUORE DELLA VERSILIA” PER LA SCOMPARSA DI BEATRICE MARINI

Gli amministratori, i consiglieri e i sostenitori della lista “Al Cuore della Versilia” esprimono al sindaco Riccardo Tarabella il loro profondo cordoglio per la perdita della cara mamma Beatrice. Al dolore personale e privato dei familiari si aggiunge quello che in tutti noi scaturisce dalla consapevolezza di aver perso una vera testimone del nostro tempo.

 

 

Da esule istriana, Beatrice Marini ha conosciuto e vissuto sulla propria pelle i drammi della violenza, dell’intolleranza, della repressione, il dolore e lo smarrimento di chi è costretto a lasciare la propria terra e dover ricostruire altrove la propria vita.

 

 

Sono drammi che ai nostri giorni colpiscono sempre, purtroppo, milioni di persone nel mondo. Diventa ancor più significativa ed assume un valore ancor più ampio, così, la cerimonia tenutasi domenica scorsa a Querceta per iniziativa del Comune di Seravezza per l’intitolazione del parco pubblico di via Federigi alle vittime delle foibe e agli esuli istriani, fiumani e dalmati. Un evento al quale la signora Beatrice ha partecipato idealmente, che ha offerto un’occasione per ripensare a fatti ormai lontani nel tempo, ma anche per rafforzare la convinzione, da noi condivisa, di dover operare nella vita privata così come in quella pubblica per la concordia e il dialogo, l’ascolto e la condivisione.

Lista “Al Cuore della Versilia”

Share