Il cordoglio del comune di Pescia per Fiorenzo Narducci
L’amministrazione comunale di Pescia vuole esprimere alla famiglia, nel giorno delle esequie, le condoglianze di tutta la comunità per la scomparsa di Fiorenzo Narducci, consigliere a vita della Fondazione Collodi e l’ultimo dei fondatori di questa importante realtà culturale nazionale.
Narducci aveva lavorato da sempre nel comune di Pescia, ricoprendo vari ruoli fra i quali quello di segretario generale con il quale aveva concluso la sua lunga e benemerita carriera all’interno dell’ente, prima di passare al comune di Prato. Era stato attivo anche nel Pescia Calcio e in altre associazioni cittadine.
“Per la città una grande perdita, perché Narducci aveva saputo incidere nella vita amministrativa e socio-culturale di Pescia come pochi altri- conferma l’assessore Aldo Morelli-. Ci stringiamo a familiari e amici di questa grande persona in questo triste momento”.

Share